Chiedeva indicazioni ai passanti per poi sfilargli il Rolex: donna a processo

23 Settembre 2021

Accusata di aver rubato orologi Rolex a passanti, una donna romena di 26 anni è stata processata in tribunale mercoledì 22 settembre. Il modus operandi, come emerso nel corso dell’udienza, era sempre lo stesso. La giovane, con la scusa di chiedere indicazioni stradali, avvicinava passanti e sfilava loro rapidamente l’orologio, solitamente un Rolex. Nel corso dell’udienza ha deposto in aula il luogotenente Roberto Guasco, comandante dei carabinieri di Rivergaro. Guasco ha ricordato del furto con destrezza ai danni di un uomo a Rivergaro avvenuto nella primavera del 2017 e poi intrecciando le indagini di questo caso con altri tre colpi avvenuti a Piacenza, i carabinieri di Rivergaro sono risaliti fino alla donna che era stata arrestata con l’accusa di rapina impropria, perché in una delle sua “azioni” in via Nova a Piacenza aveva strappato con forza un orologio prezioso alla sua anziana vittima. Il processo è stato rinviato per consentire l’ascolto di altri testimoni.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà