Tamponi salivari nelle scuole, gli istituti “Vittorino” e “Dante” fanno da apripista

05 Ottobre 2021

Sono 1.400 gli alunni di primaria e medie che a Piacenza faranno da potenziali apripista al primo screening scolastico anti-Covid, 13mila studenti in tutta la regione. Per Piacenza, dalla Ausl, sono state individuate le due scuole-sentinella, entrambe in città, dove tra oggi e il principio della settimana prossima si partirà a produrre gli esiti dei primi tamponi salivari: si tratta della primaria del quinto circolo “Vittorino da Feltre”, diretta da Monica Caiazzo, e della media Dante-Carducci, diretta dal preside Alberto Mariani.

L’adesione allo screening, che fornirà la prima vera fotografia dell’andamento del virus tra i bambini di età compresa tra i 6 e i 13 anni grazie ad un’azione di ricerca attiva, avviene su base volontaria.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà