Rivolta in carcere alle Novate: “Vi ammazzeremo tutti”. Due detenuti a processo

28 Ottobre 2021

Una sera di ordinaria follia andata in scena alle Novate e confluita mercoledì 27 ottobre in un processo che vede imputati due giovani stranieri, ma uno solo degli accusati era presente ieri in aula. I fatti erano avvenuti il 9 settembre del 2018.

“Attenti a voi. Vi ammazzeremo tutti”: questo avrebbero gridato alcuni detenuti nella casa circondariale di Piacenza agli agenti della polizia penitenziaria nel corso della rivolta. E’ stato quindi chiamato a deporre un agente della penitenziaria, che ha rievocato davanti al giudice frammenti di quella giornata di rivolta.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà