Comitato per la sicurezza: “Le forze dell’ordine ci sono, attenzione alta sul territorio”

04 Novembre 2021

Le forze dell’ordine ci sono, l’attenzione al territorio è alta ma tutti devono fare la loro parte per mantenere elevato il livello di sicurezza. E’ il messaggio che la prefetta di Piacenza, Daniela Lupo, lancia al termine del comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica tenutosi ieri pomeriggio anche con la presenza del Procuratore della Repubblica, Grazia Pradella. Presenza – viene precisato – non collegata all’accoltellamento di domenica in piazza Cavalli. Un incontro iniziato verso le 16 e durato oltre due ore. Non si è parlato solo dell’episodio di domenica ma è chiaro che il fatto, in una realtà tranquilla come Piacenza, non poteva non essere tra i principali argomenti all’ordine del giorno.

E a tal proposito, prevista per oggi, giovedì 4 novembre, alle 11, l’udienza di garanzia per Hissam Abdul Mahmud, egiziano di 34 anni accusato aver accoltellato un netturbino di Geocart in piazza Cavalli. Senza motivo alcuno, l’egiziano aveva sferrato un affondo, ma il portafoglio dell’operatore ecologico aveva attutito il colpo. Per giovedì è previsto l’interrogatorio di garanzia dell’egiziano che avverrà davanti al Gip, alla presenza del suo avvocato difensore Alessandro Zanelli. Il legale del nordafricano ha fatto sapere che sta esaminando le vicende costate l’arresto del suo assistito al fine di stabilire una linea difensiva. Intanto l’egiziano accusato del grave reato di tentato omicidio, si trova alle Novate. Nella notte di Hallowen aveva ferito un poliziotto e un netturbino brandendo un coltello al grido di “Hallah Akbar”. L’uomo era stato poi bloccato da polizia e carabinieri.

IL SERVIZIO DI ERMANNO MARIANI SU LIBERTA’ IN EDICOLA

© Copyright 2022 Editoriale Libertà