Mascherine all’aperto, il sindaco Barbieri: “Sto lavorando all’ordinanza”

01 Dicembre 2021

Sarà un Natale ricco di eventi e in piena sicurezza. Il Comune di Piacenza sta lavorando all’ordinanza per introdurre nuovamente l’obbligo di mascherina all’aperto in vista del periodo delle festività natalizie.

“Io sto lavorando per l’ordinanza delle mascherine all’aperto in centro perché si prevede che il mese di dicembre sarà un periodo in cui l’afflusso aumenterà – ha detto il sindaco Patrizia Barbieri – penso dunque che questa sia una precauzione necessaria. Abbiamo voluto comunque che ci fossero i mercatini e il Natale festoso che tutti quanti attendono perché c’è bisogno della ripartenza, di entusiasmo e di gioia, sono stati periodi molto difficili per Piacenza, in cui siamo stati interessati dalla pandemia forte dello scorso anno, e ancora adesso siamo in una situazione in cui bisogna convivere con questo virus anche se non così complicata come nel 2020. Riteniamo quindi di poter garantire un Natale gioioso e in sicurezza per tutti, e questa manifestazioni hanno soprattutto questo spirito, cercando di coinvolgere le famiglie e i bambini ricreando il clima del Natale, di gioia, di pace e di serenità”.

Annuncio dato questa mattina, 1 dicembre, in occasione della presentazione degli eventi di Natale, che il Comune organizzerà in collaborazione con diversi enti e associazioni cittadine. “Credo che questo sia una segnale di ripartenza con tutte le associazioni – ha aggiunto l’assessore al commercio Stefano Cavalli – non solo quelle commerciali, ma anche il Museo Farnese, la Ricci Oddi e altre come A/Mano Market per fare in modo che la città riparta, tutti insieme. Sappiamo che le associazioni coinvolte devono essere collegate tra di loro cercando di portare tanta gente in città, e soprattutto per fare vedere le nostre bellezze ai cittadini, che ogni tanto si dimenticano di quante cose belle ci sono a Piacenza. L’invito che abbiamo sempre fatto è di rispettare le regole, distanziamento e portare le mascherine, stiamo lavorando per la mascherina obbligatoria anche all’aperto perché vogliamo garantire un Natale in massima sicurezza per tutti i cittadini”.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà