Tribunale di Piacenza, è emergenza. “Nove giudici in servizio su 17 in organico”

23 Gennaio 2022

“Emergenza”. Una parola che il presidente del Tribunale di Piacenza, Stefano Brusati, ripete più volte per descrivere la situazione che sta affrontando in questi giorni, soprattutto per quanto riguarda il settore penale. “Tutti stanno facendo il massimo sforzo possibile per far fronte alla carenza d’organico, a cominciare dal sottoscritto che si è assunto personalmente il carico del settore Lavoro del tribunale, con l’aiuto di tre validi giudici onorari -, afferma il presidente -. Purtroppo sono i numeri a parlare. Su un organico di 17 magistrati, oggi a Piacenza siamo fisicamente presenti in nove, cinque civili e quattro penali”. Un quadro frutto di trasferimenti e posti non coperti, a cui si aggiungono alcune maternità. Nel frattempo, sono allo studio soluzioni che possano ovviare alla situazione e che saranno assunte dall’organo preposto, ovvero il Consiglio giudiziario dell’Emilia Romagna che ha sede a Bologna.

IL SERVIZIO COMPLETO SU LIBERTA’ IN EDICOLA

© Copyright 2022 Editoriale Libertà