A Borgonovo quattro alberi ricorderanno Domenico, William, Elisa e Costantino

26 Gennaio 2022

Quattro alberi “della memoria” per ricordare Domenico, William, Elisa e Costantino. L’idea è di sedici ragazzi valtidonesi, amici di Carmen Di Canio, sorella di Domenico, che in questo modo intendono ricordare i quattro sfortunati coetanei morti due settimane fa, dopo che la loro auto è finita nelle acque gelide del fiume Trebbia, alla Malpaga di Calendasco. I ragazzi hanno inoltrato l’idea all’amministrazione comunale di Borgonovo, dove viveva Domenico. Il sindaco, Monica Patelli, ha accolto con favore la proposta condividendola con i familiari.

“Ci è stato detto di pensare ad un luogo e noi avremmo pensato alla zona vicino al polo Volta, che è la scuola che Carmen e io abbiamo frequentato – dice Chiara, amica di Carmen e di Domenico – oppure la vicina piscina comunale o la pista ciclabile, ma dovremo decidere insieme al Comune”. “Per quel che riguarda i quattro alberi sceglieremo piante che non richiedono troppa manutenzione e che siano adatti al nostro clima. Inoltre ci piacerebbe mettere una targhetta con i nomi di Domenico e degli altri ragazzi”.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà