Con i 5mila libri di don Paolo nasce la “Camoteca”. Inaugurazione a marzo

29 Gennaio 2022

“Siano un patrimonio indiviso, al servizio educativo e formativo dei giovani, per la ricerca e lo studio”. E’ il desiderio dei famigliari di don Paolo Camminati in merito ai circa 5mila libri che erano di proprietà del parroco vinto dal Covid e scomparso nel marzo del 2020. Una piccola biblioteca, che sta prendendo forma nei locali dell’Azione Cattolica – di cui don “Camo” è stato assistente diocesano per 15 anni – presso il seminario vescovile di via Scalabrini.

La “Camoteca”, così viene già definita, sarà inaugurata in occasione della seconda ricorrenza della sua morte,

© Copyright 2022 Editoriale Libertà