Pallavicini assolto dall’accusa di vilipendio all’ex Capo dello Stato Napolitano

22 Marzo 2022

Carlo Pallavicini, ex consigliere comunale e ora alla guida del sindacato SiCobas, è stato assolto anche in Appello dall’accusa di vilipendio all’ex Capo dello Stato, Giorgio Napolitano. Il giudice di secondo grado ha infatti dichiarato “inammissibile l’impugnazione della sentenza di assoluzione” pronunciata dal Tribunale di Piacenza da parte della procura .

I fatti processuali si riferiscono al 2014. Allora Pallavicini era consigliere comunale della lista Sinistra per Piacenza. Su un blog aveva attaccato Napolitano per la politica considerata troppo “filo-americana del Presidente della Repubblica ed espresso contrarietà per la legge che porta la firma del Capo dello Stato (la Turco-Napolitano) nei confronti degli immigrati”.

“In attesa di leggere le motivazioni della sentenza, posso comunque già dire di essere soddisfatto” commenta lo stesso Pallavicini, assistito dall’avvocato Fausto Cò.

L’ARTICOLO DI MARCELLO POLLASTRI SU LIBERTA’

© Copyright 2022 Editoriale Libertà