Travo, Bonetti confermato presidente della Pubblica Assistenza. Nuovo direttivo

30 Aprile 2022

Sarà ancora Fiorenzo Bonetti a guidare la Pubblica Assistenza e Soccorso “Valtrebbia” di Travo per i prossimi tre anni mentre lascia dopo molti anni il consiglio direttivo – senza però uscire dalla Pubblica – la storica tesoriera Italina Sala, una delle socie fondatrici. È questo l’esito del rinnovo della cariche dell’associazione travese, iniziato con l’elezione dei nuovi consiglieri lo scorso 24 aprile che venerdì sera hanno poi rieletto il presidente attuale, in carica dal 2019.

Bonetti ha ripercorso gli anni del suo mandato, tracciando un bilancio positivo per l’aumento dei volontari, dei servizi e delle attività di formazione. Non si sono peraltro nascoste le difficoltà incontrate: dalla pandemia all’enorme aumento dei servizi richiesti, testimoniato dal numero di chilometri percorsi dai mezzi associativi, più che raddoppiati.

Il nuovo consiglio direttivo è quindi formato dal presidente Fiorenzo Bonetti, dal vice Matteo Sozzi, dal tesoriere Franco Dosi e dal segretario Giancarlo Battini con gli altri  consiglieri eletti (Andrea Ballerini, Oliver Delhomme e Mino Ponzini). Lascia invece le redini del sodalizio, dopo un lunghissimo periodo, la storica fondatrice della Pubblica Italina Sala, per anni impegnata dell’organizzazione dei trasporti nonché tesoriera. Resterà attiva nella Pubblica ma ha spiegato di voler lasciare spazio a nuove energie. Assieme a Sala, lasciano anche i consiglieri Giancarlo Castelli e Renzo Segalini, con i ringraziamenti del presidente per quanto svolto.

I DETTAGLI NELL’ARTICOLO DI CRISTIAN BRUSAMONTI SU LIBERTA’

© Copyright 2022 Editoriale Libertà