Assemblea alpini al Palabanca, Favero confermato presidente Ana

29 Maggio 2022

È ancora Sebastiano Favero il presidente dell’Associazione nazionale Alpini. La riconferma da parte dell’assemblea nazionale dei 480 delegati dell’Ana è avvenuta questa mattina al Palabanca di Piacenza, che già l’aveva ospitata qualche anno fa, prima della pandemia. L’evento ha offerto l’occasione a Favero di tracciare un bilancio delle attività, ma anche di parlare delle prospettive per il futuro, delle iniziative che accomunano i 4.300 gruppi dell’Ana e delle problematiche relative alle segnalazioni di molestie durante l’ultima adunata di Rimini.

“I nostri obiettivi restano quelli della solidarietà e del volontariato nelle realtà locali – spiega Favero – al proposito stiamo lavorando con l’Associazione nazionale dei comuni d’Italia. Sui fatti accaduti all’adunata di Rimini interverremo e abbiamo chiesto scusa alle donne molestate: ma voglio distinguere questi episodi da quella che è l’associazione. Non credo che il valore della solidarietà portata avanti dagli alpini in 102 anni di vita come associazione e 150 anni come corpo degli Alpini possa essere intaccato: è la nostra storia a dimostrare come siano fatti gli alpini veri”.

È ancora Sebastiano Favero il presidente dell’Associazione nazionale Alpini. La riconferma da parte dell’assemblea nazionale dei 480 delegati dell’Ana è avvenuta al Palabanca di Piacenza, che già l’aveva ospitata qualche anno fa, prima della pandemia. L’evento, svoltosi ieri, ha offerto l’occasione a Favero di tracciare un bilancio delle attività, ma anche di parlare delle prospettive per il futuro, delle iniziative che accomunano i 4300 gruppi dell’Ana e delle problematiche relative alle segnalazioni di molestie durante l’ultima adunata di Rimini.

ALTRI DETTAGLI NELL’ARTICOLO DI ELISABETTA PARABOSCHI LUNEDI’ SU LIBERTA’

 

 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà