Ultimi giorni di scuola: “Anni difficili, che vogliamo lasciarci alle spalle”

03 Giugno 2022

L’ultimo giorno è arrivato. Per alcuni almeno, mentre gli altri dovranno aspettare domani, 4 giugno, o la prossima settimana. Ma gli studenti per cui oggi è suonata l’ultima campanella hanno voglia di festeggiare. Con applausi, bottiglie di vino stappate e versate sugli amici, scherzi e risate. La voglia di lasciarsi alle spalle un anno complicato è tanta: “Non è stato facilissimo, soprattutto nei primi mesi” ammettono gli studenti. Non importa siano del liceo Gioia o Respighi, dell’Isii Marconi o dell’istituto Romagnosi: la voce è una sola. L’anno del ritorno in classe dopo due di Dad e delle interrogazioni con la mascherina è pesato a tutti: agli insegnanti e ai ragazzi. L’ultimo giorno però è nel segno della normalità con le solite manifestazioni di giubilo che caratterizzano ogni fine di anno scolastico. “Buona estate” è il saluto con cui tutti si accomiatano. Un’estate che inizia oggi.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà