In lite con la parrocchia, l’Anspi de Ivaccari chiude dopo 30 anni di attività

14 Luglio 2022

L’Anspi di Ivaccari chiude. Dopo trent’anni di attività il circolo “Amici di San Martino al Nure” si prepara a cedere le sue attrezzature, mettendo la parola “fine” alle feste, ma anche alla polemica con il parroco don Severino Mondelli che in questi mesi si è accesa fino a far scoppiare un incendio nella tranquilla frazione. Da una parte c’è il presidente dell’Anspi Donato Russo che, senza mezzi termini, dichiara: “È impossibile collaborare con don Severino”. Dall’altra c’è il parroco che accusa i volontari di “voler fare quello che vogliono senza collaborare con la parrocchia”.

L’ultimo atto di questa guerra, combattuta fra le mura della chiesa, si è consumato qualche giorno fa nelle cassette postali di tutti gli abitanti di Ivaccari: una lettera, firmata da Russo, ha annunciato la scelta di chiudere il circolo, presa durante l’ultimo consiglio direttivo del 1° luglio.

I DETTAGLI NELL’ARTICOLO DI ELISABETTA PARABOSCHI SU LIBERTA’

© Copyright 2022 Editoriale Libertà