Pubblica Assistenza, premiati i fedelissimi. “Servono sempre più volontari”

16 Luglio 2022

Si è tenuta sabato al Circolo Ricreativo e Culturale Quartiere 4 della Farnesiana la serata dedicata agli uomini e le donne che fanno parte della grande famiglia della Pubblica Assistenza Croce Bianca. Il consiglio direttivo guidato dal presidente Alessandro Miglioli, alla presenza della sindaca Katia Tarasconi, ha consegnato le targhe a chi presta servizio volontario da oltre 10 anni.

Targa consegnata anche al Circolo della presidente Bianca Rosa Sala per la preziosa collaborazione con Croce Bianca, ma soprattutto ai 45 “angeli” con in testa il decano dei veterani Mariano Salatto, che risponde presente da ben 33 anni.

“Sono persone straordinarie – ha detto di loro Miglioli – perché hanno dedicato un pezzo consistente della loro vita al volontariato e chi impegna il proprio tempo ad aiutare gli altri è certamente da prendere a esempio”.

Attualmente sono 270 i volontari della Croce Bianca, ma ne servono sempre di più: “Moltissimi e in continuazione, dal momento che il lavoro è in aumento, la popolazione invecchia e le necessità sono sempre tante. Ne abbiamo 270, che però sono legati alle necessità personali, l’impegno e il tempo a volte è saltuario o addirittura casuale, per cui c’è veramente bisogno” ha detto ancora Alessandro Miglioli.

Pensiero condiviso dal coordinatore per le emergenze Paolo Rebecchi che ha evidenziato come l’emergenza Covid abbia influito particolarmente: “Perché da quel periodo in avanti la popolazione ha avuto sempre più bisogno di aiuto. Per chi volesse aggiungersi, organizziamo costantemente corsi di formazione, il prossimo sarà a settembre”.

Premiati infine anche i volontari per il numero di turni effettuati nel 2021, lo “stakanovista” è Gabriele Battini con 226, al quale è stata consegnata la “Mano del volontario”, una scultura in legno che viene assegnata annualmente al volontario che fa più turni nell’anno in corso, come una sorta di passaggio del testimone di anno in anno.

Sono 45 i premiati della Pubblica Assistenza Croce Bianca di Piacenza di quest’anno. Ecco l’elenco: per 30 anni di volontariato Mariano Salatto (anno di iscrizione 1989), Sergio Costa (1990) e Pierangelo Negri (1990), per 25/26 anni Giorgio Baldini (1997), Giuseppe Freschi (1997) e Paolo Rebecchi (1997), per 20/21 anni Massimiliano Groppi (2001), Giuseppe Monfreda (2001), Ezio Valenti (2001), Ettore Costa (2002), Gian Alberto Raimondi (2002) e Renzo Ruggerini (2002), per 15/16 anni Stefano Barbone (2006), Claudio Battista (2006), Stefano Cervini (2006), Giuseppe Cesaroni (2006), Francesco Fermi (2006), Stefania Ferrari (2006), Massimo Peretti (2006), Luca Ruggeri (2006), Rita Capra (2007), Remo Delforno (2007), Ettore Ghizzoni (2007), Marco Papa (2007) e Paolo Sartori (2007), per 10/11 anni Michela Bianchini (2011), Luigi Bricconi (2011), Matteo Ghizzoni (2011), Cinzia Marchesini (2011), Danilo Marconi (2011), Mariagrazia Molinelli (2011), Laura Niccoli (2011), Rino Solari (2011), Nicoletta Tagliaferri (2011), Giovanni Tribi (2011), Rosella Villa (2011), Lorenzo Balordi (2012), Davide Buzzetti (2012), Ettore Castruccio (2012), Stefano Cigni (2012), Noris Maffi (2012), Renato Malaspina (2012), Giuseppe Rollo (2012), Enzo Romanini (2012) e Cristina Soracca (2012).

© Copyright 2022 Editoriale Libertà