Cri: Bozzetti nuovo vicepresidente e Livera nel consiglio direttivo

30 Luglio 2022

Il consiglio direttivo della Croce Rossa di Piacenza, che si è riunito in seduta straordinaria giovedì 28 luglio 2022, ha nominato Federico Bozzetti quale nuovo vice presidente.

Bozzetti succede così a Pilade Cortellazzi, che si è dimesso nei giorni scorsi.

Federico Bozzetti, 28enne, è un commerciante di professione e dal 2020, mentre imperversava la fase più acuta della pandemia da Covid-19, ha scelto di mettersi a disposizione della collettività prestando tempo ed energie come volontario in Croce Rossa di Piacenza.

“Nel pieno della pandemia ho letto un articolo riguardante il reclutamento di volontari temporanei da parte della Cri di Piacenza – spiega Bozzetti -. I miei primi servizi sono stati di carattere sociale, all’interno del progetto denominato “Il tempo della gentilezza”: assieme ad altri volontari mi sono occupato delle consegne di beni di prima necessità e farmaci da consegnare alle persone in quarantena e impossibilitate ad uscire di casa. Mi sono formato poi in diversi ambiti, dai trasporti socio-sanitari fino a prestare servizio sulle ambulanze di emergenza”.

“Federico è un ragazzo con tante idee ed energie – commenta Alessandro Guidotti, presidente della Croce Rossa di Piacenza -; si è già fatto apprezzare all’interno del consiglio direttivo della Croce Rossa di Piacenza dove da due mesi ricopre il ruolo di consigliere e rappresentante dei giovani; da qui, con questo nuovo impegno che gli è stato dato, sono certo che si farà rappresentante e portavoce non solamente dei giovani ma di tutti gli oltre 1400 volontari, che – insieme ai nostri dipendenti – sono il pilastro portante e fondamentale dell’associazione”.

Contestualmente, entra a far parte del consiglio direttivo della Croce Rossa di Piacenza Franco Livera; avvocato piacentino di 58 anni, esercita la professione forense dal 1988. Livera ha rivestito per numerosi mandati la carica di consigliere e di consigliere segretario dell’Ordine degli Avvocati di Piacenza. È volontario della Croce Rossa di Piacenza dal 2017 e, precedentemente, ha prestato il suo tempo libero anche in altre associazioni di volontariato, dove ha ricoperto ruoli apicali. È, inoltre, autore di volumi e articoli, di natura tecnico-giuridica e non solo.

“Sono ovviamente onorato e responsabilizzato dall’incarico – commenta Franco Livera – sono pronto a rimboccarmi le maniche e mettermi a disposizione della Cri di Piacenza sotto questa nuova veste, nello spirito di rendere, se possibile, sempre migliore lo straordinario servizio che Croce Rossa assicura quotidianamente a tutta la nostra collettività”.

“Conosco Franco da trent’anni – dice Alessandro Guidotti -. È una persona che gode della mia stima sia a livello umano che professionale, e ritengo che porterà un contributo costruttivo nella nostra associazione, anche grazie alla sua esperienza maturata come dirigente di un’altra importante realtà di volontariato”.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà