Esodo estivo in sicurezza. I consigli della polizia. “Una sosta ogni due ore di viaggio”

30 Luglio 2022

Migliaia di italiani sono partiti e partiranno per le vacanze estive. La polizia stradale, in occasione dell’esodo verso le mete turistiche, raccomanda a tutti gli automobilisti di mantenere una guida prudente e corretta, ribadendo quelle che sono le norme di buon comportamento da assumere prima di affrontare il viaggio.

I CONSIGLI DELLA POLIZIA STRADALE:

· Fare un check-up completo del mezzo con particolare attenzione allo stato degli pneumatici (pressione, usura, fissaggio); verificare il funzionamento di luci, freni, e indicatori di direzione nonché controllare il livello dell’olio e quello dell’acqua del radiatore;

· Caricare i bagagli in modo che il peso sia bilanciato e lasciando liberi gli spazi per consentire una buona visione dagli specchietti retrovisori;

· Consumare pasti sempre leggeri ed evitare le bevande alcoliche;

· Non affrontare il viaggio in condizioni di stanchezza;

· Osservare rigorosamente le distanze di sicurezza;

· Assicurare tutti coloro che viaggiano a bordo di autovettura con le cinture di sicurezza, e se bambini sugli appositi seggiolini e/o sedili di sicurezza omologati;

· Richiedere informazioni sulla viabilità;

· Utilizzare il cellulare con auricolare o bluetooth;

· Fare una sosta almeno ogni due ore di guida;

· Non lasciare in bella vista all’interno della vettura, durante le soste, oggetti di valore;

· Rispettare i limiti di velocità che deve essere comunque adeguata alle condizioni atmosferiche, della strada e del traffico;

· Indossare sempre il casco protettivo ben allacciato a bordo di motoveicoli e ciclomotori.

 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà