Progetto per la canonica di Mareto: “Ambulatorio, uffici e scuola parentale”

01 Agosto 2022

La chiesa e la canonica di Mareto

 

È stato presentato all’assemblea parrocchiale il progetto di rinnovamento della casa canonica di Mareto, frazione di Farini, sviluppato dall’architetto Fiorenzo Barbieri.

“La struttura diventerà un centro polifunzionale al servizio della montagna e cercherà di dare agli abitanti delle zone circostanti e a coloro che passano per il paese aiuti funzionali. Sono previsti appartamenti, uno  alloggio per scout e pellegrini, uffici e magazzini per la Pro loco e un ambulatorio medico”, spiegano dalla parrocchia.

Gli spazi si aprono anche all’eventualità di una scuola o asilo parentali, “per cercare di dare un segnale di accoglienza alle nuove famiglie che intendano vivere in montagna, contando naturalmente su persone volenterose e intraprendenti che vogliono farsi avanti”.

Ma come attivare un eventuale ambulatorio nella carenza generale di camici bianchi? “Si spera in una convenzione con la sanità e con medici in pensione o volontari che vogliono garantire un supporto. Ovviamente, adempiuti i vari passaggi amministrativi e burocratici, la parrocchia cerca fondi, aiuti, benefattori”.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà