Secco ultimatum di Anas al benzinaio sulla “45” a Ottone “O si adegua o chiuderà”

02 Agosto 2022

Il distributore di Ottone sulla Statale 45

Su quel distributore di benzina sulla Statale 45 a Ottone, l’unico da Marsaglia alla genovese Loco, i gestori avevano un qualche sogno. Aprire nell’area di sosta un piccolo chiosco per chi è di passaggio, garantire i bagni pubblici.

“Ma non solo Anas ha dato nel 2022 risposta negativa a quella richiesta datata tre anni fa, ma via lettera dà anche un aut-aut per rinnovare la concessione scaduta rispondendo alle norme tecniche aggiornate”, spiega il sindaco di Ottone Federico Beccia. “Tra queste richieste c’è soprattutto la necessità di realizzare una corsia di accelerazione e una di decelerazione. Non ci sono gli spazi, davanti c’è un ponte, quello è un vecchio distributore, un servizio sociale. In più vorremmo che Anas venisse a Ottone a fare un sopralluogo, prima di mandare lettere, e parlasse con me, con i gestori, anche per spiegarci le ragioni di una ratio così drastica”.

Nella lettera, dopo le 16 circolari citate, si avverte che se la società non risponderà coi fatti a quanto richiesto “si procederà all’archiviazione della richiesta di rinnovo, con la conseguenza che l’impianto verrà considerato sine titulo».

L’intero servizio di Elisa Malacalza su Libertà

© Copyright 2022 Editoriale Libertà