A Calendasco la scuola non va in ferie: alunni sui banchi per un ciclo di lezioni speciali

17 Agosto 2022

La scuola di Calendasco non va mai “in ferie”. E così, per una ventina di studenti, anche il rientro sui banchi di scuola sarà meno traumatico. Si è conclusa ormai da alcune settimane l’apertura straordinaria della scuola media “Gozzano” di Calendasco, che dall’11 al 24 luglio è rimasta operativa con studenti e insegnanti nonostante il periodo di vacanza. Niente di strano, però: si tratta di un progetto finanziato nel piano dell’offerta formativa dell’istituto comprensivo “Gandhi” di San Nicolò, di cui Calendasco fa parte, finalizzato ad attività di recupero per quegli studenti più bisognosi di essere seguiti.

Per due settimane le insegnanti Emanuela Opizzi e Carlotta Mazzi hanno dato il via ad alcune lezioni “speciali”, dedicate a quegli studenti – stranieri e italiani – che per vari motivi hanno bisogno di un sostegno particolare per i compiti o per “riparare” ai brutti voti dell’anno scolastico appena concluso.

L’ARTICOLO DI CRISTIAN BRUSAMONTI SU LIBERTA’ IN EDICOLA

© Copyright 2022 Editoriale Libertà