Pluripregiudicato, anche per violenza sessuale, tenta il furto: arrestato e rilasciato

25 Agosto 2022

E’ finito in manette con l’accusa di tentato furto il trentenne di origine indiana che ieri pomeriggio ha cercato di sottrarre da un negozio di scarpe all’interno di un centro commerciale di Piacenza due magliette, un cappello e un marsupio. L’uomo, notato dal personale del punto vendita, è stato prontamente fermato prima dell’arrivo della polizia.

Il trentenne, dopo alcuni approfondimenti, è risultato essere in Italia con un attestato sostitutivo del permesso di soggiorno emesso a Cremona e di avere una condanna per violenza sessuale oltre che precedenti per rapina e furto.

Il giovane ha riferito di aver lavorato fino a quindici giorni prima del tentato furto, distribuendo volantini nelle casette postali. La merce sottratta al negozio è stata restituita dalla polizia ai responsabili dell’esercizio commerciale. Ieri il giudice ha convalidato l’arresto e rimesso in libertà l’accusato con obbligo di firma. Il processo è stato rinviato al prossimo settembre.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà