Zuffa alla Besurica, due polacchi sanzionati per ubriachezza. Una denuncia

04 Ottobre 2022

Zuffa alla Besurica di venerdì sera: due dei partecipanti – si tratta di due polacchi – sono stati sanzionati per ubriachezza molesta e uno dei due denunciato per porto abusivo di coltello. Uno dei due era stato infatti trovato con un coltello in tasca. Il fatto era avvenuto venerdì sera quando i polacchi avevano aggredito e percosso un italiano, pare per una ragazza contesa. Erano poi fuggiti per poi tornare di nuovo in piazza alla Besurica e di nuovo aggredire l’Italiano ma è arrivata la polizia che ha fermato i due individui mentre l’italiano è stato portato sull’autoambulanza. Quest’ultimo aveva poi aggredito un cronista di Libertà, in quanto un paio di donne avevano riconosciuto il giornalista accorso per documentare il fatto ed avevano cominciato ad inveire contro il cronista ordinandogli di non scrivere nulla e scatenando l’uomo che era stato malmenato e che in quel momento era sull’autoambulanza.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà