Inquinamento, primo sforamento autunnale a Piacenza per le Pm10

08 Ottobre 2022

Nella giornata di giovedì 6 ottobre a Piacenza si è registrato il primo sforamento del limite di polveri sottili. La centralina di Montecucco ha rilevato 53 microgrammi per metrocubo, il limite è 50. Lievemente al di sotto della soglia la centralina di via Giordani che ha registrato 48 microgrammi per metrocubo. Nella giornata di ieri i valori sono tornati sotto il limite.

Dall’inizio dell’anno le giornate “fuorilegge” rilevate dalle centraline di Piacenza sono state 22 per la Giordani Farnese in centro e 21 a Montecucco. Le rilevazioni Arpae riguardano anche Lugagnano (7 giornate oltre i limiti) e Besenzone (17). I giorni di sforamento “consentiti” dall’Unione Europea in un anno sono 35.

 

 

 

© Copyright 2023 Editoriale Libertà