Assalto di gitanti a Brodo. Abitanti esasperati: “Rifiuti, alberi tagliati e pure spari”

15 Giugno 2023 03:21

Un tappeto di auto, ovunque, ma anche rami (addirittura interi alberi) tagliati in boschi privati per poter accendere i fuochi della griglia, e ancora nella lista ci sono il campeggio notturno con musica alta fino all’alba, rifiuti e plastiche al mattino dappertutto, spari nella notte per il gusto di farlo.
È il quadro di esasperazione finito tra le recenti segnalazioni ai Carabinieri forestali: a segnalare il caso sono stati alcuni tra gli abitanti di Brodo, antica frazione di Bobbio.
“Questo era un gioiello di pace e di bellezza naturale, ora sembra il parco giochi di decine e decine di famiglie che, per moda o per abitudine, si danno appuntamento qui pensando sia terra di nessuno”.

L’ARTICOLO DI ELISA MALACALZA SU LIBERTA’

© Copyright 2024 Editoriale Libertà

Whatsapp Image

Scopri il nuovo Canale Whatsapp di Libertà

Inquadra il QRCODE a fianco per accedere

Qrcode canale Whatsapp