Fabio Pini, lo scultore che dà un’anima al legno con la motosega 

09 Settembre 2023

Con la motosega trasforma un tronco in un animale, un personaggio di fantasia, una figura umana. A dare un’anima al legno è lo scultore Fabio Pini che ha scoperto questa passione solo pochi anni fa. 

Cremasco di origini, trasferitosi a Vernasca nel Piacentino da ormai 15 anni, Pini partecipa a numerosi eventi nazionali. Nei mesi scorsi il quarantenne ha creato una scultura per gli alpini di Morfasso, mentre l’opera più recente è stata realizzata in Val d’Aosta dove, insieme a un altro scultore, ha creato una panchina con le sculture di Peter Pan e Capitan Uncino.  

Tra gli scultori famosi in questo settore c’è anche lo scrittore Mauro Corona.

IL SERVIZIO DI NICOLETTA MARENGHI 

© Copyright 2023 Editoriale Libertà