Scarpe rosse lasciate sulla panchina dalle donne a Ottone. Poesie e commozione

22 Novembre 2023 12:35

Ogni donna ha portato un paio di scarpe rosse. Le ha lasciate sulla panchina ai giardini Caproni, a Ottone, dove erano presenti il vicesindaco Maria Lucia Girometta, organizzatrice dell’incontro, il sindaco Federico Beccia, il maresciallo della stazione dei carabinieri Michele Piras, la agente di polizia locale Nicoletta De Cristofaro, la consigliera comunale di Piacenza Gloria Zanardi e chi, passando di lì, ha voluto dedicare un minuto di “silenzio e rumore” alle troppe donne uccise ancora quest’anno.

“Solo un piccolo uomo usa violenza su una donna per sentirsi grande”, ha detto Girometta. “Purtroppo ancora oggi ci sono molti piccoli uomini, fragili ed instabili, che, per sentirsi “forti”, usano atteggiamenti deplorevoli. Ricordiamo tutte le donne alle quali è stata negata la vita, strappate ai loro affetti, brutalmente uccise; la morte è il finale, perché prima di arrivare a questo gesto estremo l’uomo usa violenza fisica, psicologica, verbale, la persecuzione. Manifestare è un modo per far capire alle nuove generazioni quanto sia fondamentale non sottovalutare i rischi”.

 

© Copyright 2024 Editoriale Libertà

Whatsapp Image

Scopri il nuovo Canale Whatsapp di Libertà

Inquadra il QRCODE a fianco per accedere

Qrcode canale Whatsapp