Made in Italy

Pomodoro, 11mila ettari nel Piacentino. Coldiretti: “Etichette obbligatorie”

25 luglio 2017

Sono undicimila gli ettari coltivati a pomodoro nel territorio piacentino, otto milioni i quintali di prodotto previsti, pari al 20% della produzione nazionale. Lo comunica Coldiretti che continua l’opera a difesa del Made in Italy chiedendo che l’obbligo di indicare l’origine venga esteso anche all’ortofrutta trasformata. Una richiesta che riguarda dunque conserve, succhi e concentrato di pomodoro. “E’ importante estendere l’obbligo dell’etichetta d’origine all’ortofrutta trasformata per evitare che venga spacciata come Made in Italy quella importata dall’estero” afferma il presidente di Coldiretti Piacenza Marco Crotti, proprio nei giorni in cui è alta l’attenzione sul Ceta (con la possibile ratifica dell’accordo da parte del Senato).

Comunicato Coldiretti pomodoro

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica

NOTIZIE CORRELATE