Tagliaferri andrà in Regione al posto di Foti e lascerà il posto da sindaco

05 Marzo 2018


La vittoria di Tommaso Foti al Collegio Uninominale piacentino per la Camera dei Deputati schiude le porte della Regione Emilia Romagna al sindaco di San Giorgio Giancarlo Tagliaferri (a sua volta candidato al proporzionale Senato). Foti, infatti, lascerà l’attuale carica di consigliere regionale di Fratelli d’Italia al primo dei non eletto, che è proprio Tagliaferri. Il quale, a sua volta, decadrà da sindaco per incompatibilità, venendo sostituito dal vicesindaco Donatella Alberoni fino alla scadenza naturale del mandato, nel 2019.
“Sono pronto a portare in Regione con sempre maggiore forza le istanze del nostro territorio – ha detto Tagliaferri ai microfoni di Telelibertà – a cominciare dalla realizzazione della tangenziale di San Polo e all’utilizzo dell’aeroporto di San Damiano”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà