Assemblea provinciale

Confapi Industria Piacenza, Giacomo Ponginibbi eletto nuovo presidente. “Territorio unito contro l’emergenza”

24 settembre 2020

Giacomo Ponginibbi è il nuovo presidente di Confapi Industria Piacenza. Lo ha eletto il Consiglio direttivo, rinnovato nel corso della sedicesima assemblea provinciale riunitasi a Palazzo Gotico.

Ponginibbi, 42 anni, amministratore delegato dell’omonimo gruppo, già presidente del Gruppo giovani e componente uscente della giunta di presidenza uscente, raccoglie il testimone da Cristian Camisa, al timone dell’associazione dal 2012.

Confapi Industria Piacenza conta attualmente oltre 350 aziende iscritte, che sommano un fatturato aggregato di 3,5 miliardi.

Nel corso del suo intervento di insediamento Giacomo Ponginibbi ha ringraziato “tutta l’associazione per la fiducia che gli ha accordato” e ha rivolto parole di particolare riconoscenza nei confronti del predecessore Cristian Camisa. A livello generale, il neo eletto presidente ha voluto lanciare un appello alle istituzioni e alle altre associazioni: “E’ il momento della coesione e della unità di intenti, solo collaborando strettamente tra tutti noi potremo aiutare tutti i piacentini, non solamente le imprese, a superare questo momento molto delicato. Come sempre Confapi industria Piacenza è pronta a fare la propria parte”.

Oltre al nuovo presidente, è stata nominata anche la nuova Giunta di presidenza. Anna Paola Cavanna (Laminati Cavanna), Vincenzo Cerciello (Nordmeccanica) ed Elisabetta Curti (Gas Sales) sono i nuovi vice presidenti; Giuseppe Ballotta (Tecnocarp), Pietro Ercini (Metronotte Piacenza), Gianni Rabaiotti (Delta Inox) e Dario Squeri (Steriltom) completano il gruppo dirigente dell’associazione.

Sabato 26 settembre alle 20.05 su Telelibertà andrà in onda lo speciale Confapi Industria. 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Provincia

NOTIZIE CORRELATE