Arredare con BB Creative Style

22 Aprile 2021

I consigli di stile di Barbara Trombatore – CEO & Creative Director Sitap Carpet Couture Italia

Il 23 aprile si celebra in tutto il mondo la Giornata del Libro, un’occasione importante per avvicinarsi alla lettura e riscoprire la bellezza della cultura, cibo per la mente e per l’anima.

Un’occasione che Barbara Trombatore, CEO & Direttore Creativo SITAP Carpet Couture Italia, brand piacentino dedicato al design di tappeti luxury e contemporanei dal carattere internazionale, ha voluto estendere a tutte le donne della sua azienda, con un omaggio molto toccante. Sentiamo come è andata, direttamente dalle sue parole.

Barbara, sappiamo che tieni molto alle persone che fanno parte della tua azienda. Cosa hai pensato per loro in questa giornata internazionale così importante?

“Quale momento migliore che La Giornata mondiale del Libro per regalare… un libro! Ma non un titolo qualunque, volevo qualcosa di importante, che generasse conoscenza e donasse una nuova consapevolezza ai suoi lettori. Per questo ho scelto “Solo Cinque” un thriller dedicato a una storia vera di violenza di genere, raccontata dall’autrice Gaia Valeria Patierno”.

Un tema molto forte, al quale sei da tempo legata…

“Quando si parla di violenza sulle donne, sono in prima fila, da sempre. Per questo ho accettato l’invito di Stella Piazza a partecipare alla rubrica radiofonica IRaccontidelleDonne, uno spazio parte del progetto tutto piacentino RadioRaccontiamoci, dedicato a dare voce ai più deboli, chi voce non ha”.

Grazie a questa partecipazione, hai conosciuto Gaia…

“Esatto! È stato un incontro nato per caso, ma dagli ottimi risultati! Il suo racconto mi ha subito colpito, perché è la storia vera di una donna che, con resistenza e coraggio, salva i suoi figli da violenze e abusi. Per questo ho deciso che sarebbe stato il mio regalo a tutte le donne di Sitap Carpet Couture Italia. Dalle donne per le donne”.

Durante questa intervista, hai affrontato anche un altro tema a te molto caro: la bellezza. Come è andata?

La bellezza salverà il mondo. Un claim che ho ripreso da un saggio dell’autore bulgaro Todorov e che ho adottato proprio un anno fa, durante i mesi più duri del Lockdown. La bellezza è la chiave di lettura per cambiare la percezione delle cose. Per generare amore e donarlo a qualunque cosa e attività che ci coinvolge”.

La bellezza è al centro del tuo lavoro di Direttore Creativo?

“Assolutamente sì! La ricerca della bellezza è alla base di ogni creazione SITAP Carpet Couture Italia. Un tappeto è pensato e progettato per donare bellezza a ogni angolo di casa, sempre con grande attenzione alla praticità che la vita quotidiana richiede. Per me la bellezza è tutto, nel lavoro come nella vita”.

Un’ultima domanda… la figura femminile è al centro del tuo lavoro?

“Non potrebbe essere altrimenti. Ogni tappeto che realizzo è dedicato alle donne, così come le donne sono il focus della comunicazione aziendale di SITAP. Il tappeto è donna e lo sarà sempre. Femminilità assoluta che diventa design. Cosa c’è di più bello?”

© Copyright 2021 Editoriale Libertà