Alla Raffalda sarà la domenica degli uomini-jet. Caccia al record del mondo

30 Gennaio 2015

Una fase della gara dello scorso anno

Una fase della gara dello scorso anno

E’ in programma domenica il secondo trofeo città di Piacenza organizzato dall’a.s.d Calypso con il patrocinio del comune di Piacenza presso la piscina comunale Raffalda. La competizione (valevole per la seconda gara del campionato regionale Emilia Romagna e del campionato zonale, Piemonte, Liguria, Lombardia) presenterà al via atleti di alto livello internazionale ed atleti della Nazionale italiana. Il più “medagliato” sarà Stefano Figini, l’atleta più vincente al Mondo di sempre con i suoi 14 titoli mondiali e diversi record del mondo. Attualmente detiene il record del Mondo dei 200 con il tempo di 1’20”3. Alla gara parteciperà anche la Sweet Team, una importante società di Modena che punterà ad abbattere i record italiani nelle staffette maschili 4×50, 4×100 e 4×200. Il tentativo di record sarà cercato dal capitano e più volte iridato Cesare Fumarola, dall’azzurro Giona Cristofari, da Gianluca Allegretti e da Gianluca Testoni. Il successo della competizione è già certificato dalla presenza di 19 società partecipanti del nord e centro Italia con un totale di 600 atleti gara. Un successo di numeri che fanno della tappa di Piacenza una delle gare più importanti del panorama nazionale e che potrebbe diventare memorabile in caso di record. Due le società piacentine al via, la Calypso e la Emotion di Carpaneto all’esordio in questa disciplina. La manifestazione aprirà i battenti alle ore 10,00 (con le gare delle categorie esordienti – bambini dai 7 ai 10 anni) e Master. A partire dalle ore 14,00 gareggeranno le categorie agonistiche. Il termine della manifestazione è previsto entro le ore 20,00.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà