Piacenza

Pugno all’arbitro. Anche due anni di Daspo per Totò Rizzo

2 ottobre 2015

IMG_3018 (1)

Non potrà assistere ad eventi sportivi per due anni in Italia e all’estero Salvatore Rizzo, ex presidente del Royale Fiore raggiunto da un provvedimento Daspo emesso dalla questura di Piacenza. Il divieto è legato all’episodio di violenza avvenuto nel maggio scorso quando Rizzo colpì con un pugno l’arbitro dell’incontro dei play out tra Royale Fiore e Medesanese. Per quell’episodio Rizzo aveva già subito una squalifica per cinque anni più altri due per le proteste al torneo Libertas.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE