Piacenza

Dilettanti: Gragnano, ko a tavolino. Podenzanese, undici turni di squalifica

25 novembre 2015

arbitro-2

Il giudice sportivo ha inflitto al Gragnano la sconfitta a tavolino per 3-0 nel match con il Niviano disputata lo scorso 15 novembre: si tratta del match di Seconda Categoria, girone A, terminato con il punteggio di 1-1, per il quale proprio il Niviano presentò ricorso con riguardo all’impiego di un giocatore avversario, Andrea Santoro, risultato poi essere squalificato.

Stangata ai danni della Podenzanese: il finale incandescente del match di domenica scorsa con il Gossolengo, costa caro ai valnurini che vedono accumulare ben 11 giornate di squalifica. Cinque quelle comminate a Simone Chiesa che, stando a quanto si legge sul comunicato ufficiale, avrebbe colpito con due pugni al volto un avversario. Tre gare a testa di castigo per i compagni Terzoni e Servillo. In casa Gossolengo, se la cava con due giornate Siciliano, anch’egli espulso nel finale arroventato.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Provincia Sport

NOTIZIE CORRELATE