Il fanalino di coda Legnano per provare a volare: l’Everest vede la cima della classifica

21 Aprile 2018

Nella terza giornata di ritorno del campionato nazionale di serie C,  girone 1, l’Everest Piacenza Pallanuoto ospita il fanalino di coda di questa stagione, la Rari Nantes Legnano. Appuntamento alle ore 17.00 di oggi, sabato 21 aprile, alla piscina Raffalda per una partita che, almeno sulla carta, non dovrebbe impensierire il giovanissimo settebello piacentino. Il tecnico Fresia predica umiltà anche perché questa giornata prevedeva lo scontro al vertice tra Vigevano e Metanopoli, entrambe al comando a pari punti con tre lunghezze di vantaggio sul Piacenza. Questa partita è stata spostata al 2 giugno ed in buona sostanza i tre punti a disposizione dei piacentini, se fatti propri, proietterebbero gli stessi al comando della classifica.

Per gli ospiti lombardi la partita non offre invece grande spunti, visto che appare ormai difficile sperare ancora nella salvezza, considerando che Legnano è ancora fermo a quota 0 punti.

Aprendo il discorso formazione, il tecnico piacentino avrà qualche noce da rompere, vista la contemporanea assenza di Comassi, Furini e di capitan Cighetti. Tali defezioni potrebbero portare qualche brivido in più alla partita, ma è altrettanto vero che i tre punti sono molto importanti proprio in questa circostanza e quindi Fresia schiererà il meglio della rosa a disposizione.

Questi i convocati di oggi: Bernardi, Schiavo, Mastrogiovanni, Lamoure, Guasconi, Bianchi, Merlo, Fanzini, Guasconi, Zanolli, Anceschi, Nani, Sartori.

Arbitro della partita il signor Nicoletta

© Copyright 2021 Editoriale Libertà