Basket Serie A2

L’Assigeco torna a vincere contro Cento. Bakery sconfitta in casa da Verona

18 novembre 2018

Domenica in chiaroscuro per le squadre piacentine militanti nel campionato di serie A2 di pallacanestro, scese in campo oggi (18 novembre) per l’ottavo turno.

L’Assigeco Piacenza si riscatta alla grandissima dopo le due sconfitte consecutive subite contro Udine e Fortitudo, rifilando la prima sconfitta casalinga alla Baltur Cento, piegata dai piacentini 66-79. Una difesa di altissimo livello e una prova balistica eccezionale dalla distanza gli ingredienti del successo biancorossoblu. Da segnalare l’ottima prestazione di Andy Ogide, uomo più caldo del momento in casa Assigeco e autore di una doppia da 21 punti e 14 rimbalzi, e di capitan Formenti, senza dimenticare i 6 assist di Sabatini e la grande prova difensiva di Francesco Ihedioha. Prossimo impegno per i ragazzi allenati da coach Ceccarelli sabato 24 novembre alle 20.30, quando al Palabanca sarà tempo di sfidare Cagliari.

Alla Bakery non bastano invece le quattro doppie cifre e i 33 punti messi a segno da un Voskuil in forma smagliante, per evitare il quinto stop in campionato: al Palafranzanti, infatti, è Tezenis Verona a passare per 76-83. A pesare sul bilancio finale la gestione non ottimale, da parte dei ragazzi di Coppeta, di alcuni palloni, oltre che l’abilità di Verona nel contenere gli spunti di Greene, concedendo il minimo sindacale anche a Crosariol e Pederzini. Prossimo impegno per i ragazzi di coach Coppetta domenica 25 novembre contro Mantova.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE