Botti critica i suoi

La Gas Sales parte con il piede giusto: Spoleto ko, lunedì gara-2

19 aprile 2019

Dopo un primo set disputato punto a punto e che ha premiato la grande verve di una Spoleto per nulla intimorita dai favoritissimi avversari, la Gas Sales ha piazzato l’aggancio e poi il sorpasso che è valso il primo successo nella serie di semifinale dei playoff di serie A2.

Piacenza ha disputato un primo periodo molto falloso e che ha consentito agli umbri di rimanere agganciati ai biancorossi prima di piazzare il colpo dello 0-1. I ragazzi di Botti hanno cambiato marcia nel secondo parziale con il solito Sabbi a guidare la rimonta. Gli attacchi di Diaz hanno rappresentato il principale pericolo per la difesa piacentina, ma le offensive dello stesso Sabbi e di Yudin consegnano a Fei e soci l’1-1. E’ battaglia nel terzo set, ma nonostante alcuni errori piuttosto inusuali, Gas Sales si aggiudica il punto del 2-1. La vittoria non sfugge nel quarto set con i biancorossi che dominano e accusano solo un leggero rilassamento, indolore, nel finale.

Una vittoria pesantissima che consente alla Gas Sales di presentarsi lunedì prossimo (ore 18) a Spoleto con la possibilità di chiudere i conti in due sole partite e accedere così alla finalissima per la promozione in Superlega.

Successo, ma prestazione che non è stata gradita dall’allenatore Massimo Botti: “Con questo rendimento, a Spoleto difficilmente riusciremo ad ottenere un’altra vittoria – ha detto l’allenatore piacentino -. Abbiamo pochissimi giorni per prepararci al meglio, servirà la migliore Gas Sales”.

GAS SALES PIACENZA-MONINI SPOLETO 3-1
(26-28 25-18 25-20 25-22)

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE