Oltre 300 motociclisti

Farini capitale dell’enduro con il Campionato Italiano Major LE FOTO

18 giugno 2019

Dopo aver ospitato a Trevozzo, lo scorso 9 giugno, i ragazzi del tricolore Under23/Senior, la provincia di Piacenza domenica è stata nuovamente sotto i riflettori del fuoristrada verde, bianco e rosso con il terzo appuntamento del Campionato Italiano Major, questa volta però a Farini. Sede della settima prova degli Assoluti d’Italia-Coppa FMI/Coppa Italia 2018, Farini ha visto sfrecciare ben 319 contendenti che si sono dati battaglia nelle categorie Élite, Top Class Major, Expert 250 2 tempi, Expert 300, Expert 250 4 tempi, Expert 450, Master 250 2 tempi, Master 300, Master 250 4 tempi, Master 450, Veteran 2 tempi, Veteran 4 tempi, Ultraveteran 2 tempi, Ultraveteran 4 tempi, Superveteran 2 tempi e Superveteran 4 tempi.

Alla regia della manifestazione c’è stato il Motoclub Chieve, supportato dagli amici del Motoclub Pontedellolio, che torna sul palcoscenico nazionale a tre anni di distanza. Da sottolineare le prove delle realtà piacentine, secondo posto per Stefano Nigelli del Motoclub di Bobbio nella categoria Master 250 2 tempi, terzo per Paolo Bernardi del Motoclub di Vigolzone nella categoria Master 450. Bernardi ha anche conquistato il secondo posto nella Challenge Ktm Major.

Per quanto riguarda la classifica di giornata, primo Roberto Rota (Costa Volpino), secondo Roberto Bazzurri (Fabriano Ragni), terzo Alessio Paoli (Torre della Meloria), nella classifica a squadre primo posto per la Gaerne (Bana, Facchin, Zecchin, Luvisetto), secondo per la Caerevetus (Teofili, Incaini, Matropietro), terzo per la Fasta Team (Gusmini, Chiesa, Benetti, Uslenghi). Infine, i vincitori delle varie classi: Rudy Moroni (Lago d’Iseo) nella Elite, Roberto Rota (Costa Volpino) nella Top Class Major, Luca Loss (Civezzano) nella Expert 250 2 tempi, Davide Marangoni (Bergamo/Scuderia Fulvio Nore) nella Expert 300, Luca Politanò (Vittorio Alfieri) nella Expert 250 4 tempi, Carmelo Mazzoleni (Bergamo/Scuderia Fulvio Nore) nella Expert 450, Alberto Teofili (Caerevetus) nella Master 250 2 tempi, Matteo Zecchin (Gaerne) nella Master 300, Manuel Bana (Gaerne) nella Master 250 4 tempi), Damiano Incaini (Caerevetus) nella Master 450, Renzo Simonetti (Moto Club La Guardia) nella Veteran 2 tempi, Marco Petracca (Azeglio) nella Veteran 4 tempi, Lucio Chiavini (Ragni Fabriano) nella Ultraveteran 2 tempi, Fabio Benetti (Fast Team) nella Ultraveteran 4 tempi, Luca Gandolfo (Calvari) nella Superveteran 2 tempi, Fabrizio Hriaz (Trieste) nella Superveteran 4 tempi.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Provincia Sport

NOTIZIE CORRELATE