Basket Supercoppa

L’Assigeco Piacenza si scatena nel terzo quarto: battuta Ravenna 84-79 al PalaBanca

12 settembre 2019

Grazie ad uno strepitoso terzo quarto l’Assigeco Piacenza bagna il debutto casalingo in Supercoppa LNP con una vittoria per 84-79 sulla OraSi Ravenna di coach Cancellieri. Per i biancorossoblu ottime le prove di Ferguson (23 punti), Ogide (21) e Gasparin (17). Agli ospiti non basta una grande prova di Charles Thomas, autore di 33 punti. Nel primo tempo sono gli ospiti a suonare la carica grazie ai canestri di Thomas da ogni angolo del campo, ben coaudiuvato da un positivo Giddy Potts. Ferguson e Santiangeli però tengono a galla i piacentini che, nonostante i soli 35 punti realizzati, vanno negli spogliatoio sotto solo di 5  lunghezze.

Al rientro dagli spogliatoi la squadra di Ceccarelli mette la quinta ed infila 5 triple su 7 tentativi: Ogide e Gasparin sono i trascinatori di questo periodo chiuso sul 31-12 per i padroni di casa. Negli ultimi 10 minuti i romagnoli provano a rientrare grazie al talento di Marino e Charles Thomas, ma non basta per superare un’Assigeco precisa e cinica dalla lunetta. Per il passaggio del turno sarà, dunque, decisiva la partita di domenica 15 settembre, alle ore 19, alla UniEuro Arena contro la Unieuro Forlì.

ASSIGECO PIACENZA – ORASI RAVENNA 84-79

(15-22, 20-18, 31-12, 18-27)

Piacenza: Montanari, Ferguson 21, Faragalli, Ogide 23, Molinaro 3, Rota 6, Gasparin 17, Piccoli 2, Turini, Cremaschi ne, Santiangeli 12, Jelic ne. All. Ceccarelli

Ravenna: Farina, Potts 14, Jurkatamm, Thomas 33, Chiumenti 14, Marino 8, Zanetti, Treier 4, Venuto 3, Sergio 3, Bravi, Locci ne. All. Cancellieri

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE