Pattinaggio

Tris di piazzamenti tricolori per la piacentina Giulia Corsini

16 settembre 2019

Nonostante abbia saltato gran parte della preparazione fisica invernale a causa della scomparsa del suo storico allenatore Franco Bertolini, la giovanissima pattinatrice piacentina Giulia Corsini si è messa in luce ai recenti Campionati italiani su strada di San Benedetto del Tronto, con un tris di piazzamenti tricolori.

Alla riga del totale, il talento nostrano ha centrato il sesto posto nel Giro Sprint, la settima posizione nella Corsa a punti e l’ottava piazza nella gara a Eliminazione. Per lei, un bilancio agrodolce, con un buon risultato nella gara più corta (Sprint), mentre per sua ammissione qualcosa in più poteva arrivare nelle altre due specialità. Restano, comunque, tre top ten per la pattinatrice classe 2002 che ora concluderà la stagione domenica prossima con una gara a Cremona.

Per Giulia, l’avventura tricolore nella terra della Riviera delle Palme era arrivata a ruota di un altro, ancor più blasonato, appuntamento: la partecipazione in maglia azzurra agli Europei Youth, Junior e Senior a Pamplona, in Spagna. Nella città iberica, la Corsini si era messa in evidenza nelle gare femminili della categoria Juniores, centrando una medaglia e due piazzamenti nelle prime dieci. Il bronzo era arrivato nella Corsa a punti, supportato dal quinto posto nell’Eliminazione e dalla sesta posizione nella Corsa a punti Eliminazione. Si avvicina al termine, dunque, una stagione agonistica importante per la crescita della 17enne piacentina, già proiettata verso l’alto livello e con la possibilità di continuare il percorso di crescita in una disciplina sportiva dove Piacenza e provincia ha già espresso fior di figure di spicco.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE