Atletica Piacenza

Ottimo terzo posto per Emma Casati al “Cross del Campaccio”

7 gennaio 2020

La stagione 2020 dell’Atletica Piacenza inizia con il consueto Cross del Campaccio, tradizionale competizione di corsa campestre di livello internazionale, tenutasi il 6 gennaio a San Giorgio su Legnano. L’evento è sempre caratterizzato da una foltissima partecipazione da tutta Italia e, ormai da diversi anni, conta sulla presenza di atleti internazionali di livello altissimo, soprattutto etiopi o kenyani.

L’Atletica Piacenza era presente con una piccola delegazione di giovanissimi, i quali hanno ottenuto egregi miglioramenti rispetto all’anno precedente. Sorprendente terzo posto per Emma Casati: fresca di raduno nazionale a Tirrenia i primi giorni di gennaio, l’allieva di Giuliano Fornasari ha lasciato il segno. Sul percorso di 4 km, in una giornata soleggiata e dunque con un terreno non particolarmente accidentato, Emma ha provveduto a un deciso cambio di ritmo al terzo km. In questo modo, insieme a tre sue omologhe, è riuscita a sbarazzarsi del resto del gruppo, per poter battagliare con le due avversarie rimaste. Alla fine, Emma ha dovuto arrendersi soltanto allo sprint e, comunque, ha chiuso l’avventura a brevissima distanza rispetto alle concorrenti: la prima classificata, Miriam Scerra, ha concluso la fatica in 14’39”, seguita a brevissima distanza da Nicole Coppa, 14’43”, e, appunto, dalla biancorossa Casati, 14’47”.

Tra i cadetti, hanno brillato Davide Bolzoni e Flavio Zaretti, allenati da Gabriella Rondoni. I due, dopo un duro inverno di lavoro sono riusciti a migliorare decisamente rispetto al “Campaccio” di dodici mesi fa, in cui erano giunti tra il quindicesimo e il trentesimo posto. Il 6 gennaio, invece, i due hanno compiuto una vera scalata alla classifica sui 2,5 km del percorso: Davide è giunto quinto, dopo aver percorso la distanza in 8’30”; Flavio si è invece piazzato al quindicesimo posto, in 9’00”. La crescita esponenziale dei due giovani lascia ben sperare per il prosieguo della stagione.

Come si è accennato, Emma Casati è stata convocata al raduno nazionale giovanile di Tirrenia (PI) insieme al tecnico Giuliano Fornasari. Lo scopo del raduno è principalmente di monitoraggio sulle condizioni fisiche degli atleti prima degli imminenti impegni agonistici e in prospettiva delle gare internazionali eventualmente in programma per l’anno; secondariamente, come ogni raduno, è un’importante occasione di confronto tecnico tra gli allenatori nazionali.

Tempo di ritiro anche per Andrea Dallavalle, ragazzo cresciuto nell’Atletica Piacenza e ora in forza al Gruppo Sportivo Fiamme Gialle. Andrea si è trasferito momentaneamente a Tenerife, alle Canarie, per le prime due settimane di gennaio, al fine di intensificare i propri allenamenti in una condizione climatica migliore di quella invernale padana. Accompagnato sempre dal tecnico Ennio Buttò, Andrea potrà godere della compagnia dei più forti atleti italiani durante gli allenamenti. Il vantaggio di trasferirsi per un periodo in un luogo caldo è fondamentale per gli atleti di livello internazionale.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport