Donazione calcio dilettanti

Il presidente Fifa, Infantino, scrive a Mazza e Sgorbati: “Bellissima iniziativa”

15 maggio 2020

“Caro Massimo, caro Alberto, ho avuto notizia della vostra raccolta fondi, che ha portato all’acquisto di tre ecografi portatili destinati all’ospedale di Piacenza, e ci tenevo a congratularmi con voi e con tutto il calcio dilettantistico piacentino per questa bellissima azione“.

Attraverso queste parole contenute in una e-mail, il presidente della Fifa, Gianni Infantino (massimo dirigente del calcio professionistico mondiale), ha voluto congratularsi personalmente con i due tecnici piacentini (Massimo Mazza e Alberto “Batman” Sgorbati), ideatori dell’iniziativa di beneficenza che nei giorni scorsi ha permesso di donare tre ecografi portatili all’Ausl di Piacenza, strumenti che consentono ai medici di stabilire in tempi record se un paziente è affetto da Coronavirus ancor prima di portarlo in ospedale.

A nome di tutta la comunità calcistica mondiale – prosegue la lettera di Infantino – un grazie di cuore a voi, alle oltre 200 persone che hanno contribuito a questa raccolta fondi, e a tutto il calcio dilettantistico piacentino, per avere aiutato la città di Piacenza in modo concreto e aver contribuito, grazie ai valori fondamentali del nostro spot, quali la cooperazione, i rispetto, l’unità, ad assistere le persone in difficoltà e a sostenere la vostra comunità, facendo passare un bellissimo messaggio in questo periodo difficile. Mi avete dato conforto di credere che ce la faremo in Italia e nel mondo a definire un nuovo profilo del nostro sport beneamato, un calcio solidale, normale e gioioso“.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Provincia Sport