A disposizione 75.300 euro

Iscrizione dei figli ai corsi sportivi: 500 voucher alle famiglie piacentine

3 settembre 2020

Il Comune di Piacenza – grazie anche ai fondi messi a disposizione dalla Regione Emilia Romagna – vuole offrire un sostegno finanziario alle famiglie che appartengono a fasce di reddito medio-basse nell’iscrizione dei propri figli a corsi, attività e campionati organizzati da associazioni e società sportive dilettantistiche, per scongiurare l’aumento della sedentarietà dopo l’emergenza Covid.

Palazzo Mercanti ha messo quindi a disposizione delle famiglie residenti del Comune di Piacenza circa 500 voucher, dal valore complessivo di 75.300 euro.

Di questi, 68.400 sono rivolti a nuclei famigliari fino a tre figli praticanti attività sportiva da settembre 2020 ad agosto 2021 (di cui il 10% da destinarsi a ragazzi praticanti sport con disabilità riconosciuta), mentre i restanti 6.900 sono pensati per i nuclei famigliari numerosi, con quattro o più figli praticanti attività sportiva da settembre 2020 ad agosto 2021.

Le domande di partecipazione devono essere presentate online sul sito del Comune di Piacenza dalle 12.00 di venerdì 4 settembre alle 12.00 di lunedì 5 ottobre 2020. La graduatoria degli ammessi, e degli eventuali esclusi, verrà pubblicata il 16 ottobre.

A illustrare l’iniziativa ci hanno pensato l’assessore ai servizi sociali Federica Sgorbati e l’assessore allo sport Stefano Cavalli, intervenuti questa mattina (3 settembre) in Comune.

I DETTAGLI DEL BANDO

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE