Calcio Dilettanti, stop definitivo dalla Promozione alla Terza Categoria

11 Marzo 2021

Il consiglio direttivo della Lega Nazionale Dilettanti ha ufficializzando la totale sospensione dei campionati di Promozione, Prima, Seconda e Terza categoria e con ogni probabilità le relative competizioni di stampo giovanile.
Al tempo stesso, definite le linee guida per la ripresa del campionato d’Eccellenza (data presumibile di ripartenza l’11 aprile).

La Lega Lnd ha concordato sull’opportunità di non procedere alle retrocessioni nei gironi ridotti che verranno composti a tempo debito e che saranno oggetto della ripresa, determinando inoltre il blocco dei ripescaggi per le prossime due stagioni sportive per quelle società, tra cui le tre piacentine Agazzanese, Nibbiano & Valtidone e Vigor Carpaneto, che decideranno, di non proseguire l’attività in questa più che tribolata annata.

Intanto i club parmensi più ambiziosi, vedi Borgo San Donnino e Piccardo Traversetolo, sono in pressing su più giocatori di grido tesserati per le nostre società: “radiomercato” dà in partenza dal Nibbiano & Valtidone gli attaccanti Ridolfi e Rantier, il centrocampista Mastrototaro e il difensore Fogliazza, così come i bomber della Bobbiese, Luca Franchi e Burgazzoli, nonché i due valenti attaccanti dell’Agazzanese, Sasà Bruno e Minasola.

Tuttavia, vista la situazione generale, si riprenderà davvero a giocare in Eccellenza?

© Copyright 2021 Editoriale Libertà