Pallanuoto Serie B: l’Everest Piacenza dei giovani guarda già ai playoff

08 Aprile 2021

Ancora una giornata di sosta per il campionato di pallanuoto di Serie B, che ritornerà sabato 17 aprile per disputare la quinta e ultima giornata nel girone di andata. Per quanto riguarda l’Everest Piacenza, inserita nel girone 3, la squadra biancorossa ha totalizzato due vittorie, a fronte di una sola sconfitta, che le hanno permesso di acquisire il secondo posto nella classifica del girone, e nel prossimo turno affronterà la Reggiana, ultima e ancora a secco di vittorie.

Un inizio sorprendente (ultimo posto nella scorsa stagione, ndc) con buona parte del merito da suddividere tra la squadra e l’allenatore siracusano Vincenzo Di Grande, che ha voluto scommettere sull’inserimento di tanti giovani provenienti dal settore giovanile biancorosso. “Il mio progetto – conferma Di Grande – peraltro condiviso dalla società, è di costruire nel tempo una squadra formata da giovani piacentini, e devo ammettere che la qualità non manca a questi ragazzi. Nel corso del campionato ho concesso spazio ad alcuni under 18 come Simone Paradiso, Carlo Clini e Federico Nani, e presto toccherà ad un altro esordiente”. Il tutto con un obiettivo ben chiaro: la qualificazione ai playoff promozione.

I DETTAGLI SU LIBERTÀ IN EDICOLA NELL’ARTICOLO DI LEONARDO PIRITI

© Copyright 2021 Editoriale Libertà