Nuoto pinnato, la Calypso Piacenza seconda a Genova al “Trofeo Ferraro”

04 Maggio 2021

La società Piacentina Calypso si è aggiudicata la seconda posizione nella classifica generale a squadre nel XII trofeo Ferraro a Genova il 1 maggio. La prova si è svolta presso la piscina della Sciorba in vasca da 50 metri, hanno partecipato alla manifestazione 11 squadre con 376 atleti gara. La Calypso ha schierato gli atleti di tutte le categorie, seppur con qualche assenza, guidati dai tecnici Umberto Raimondi, Laura Galli e Jonathan Alario.

“Nel complesso abbiamo registrato ottimi risultati cronometrici sia con gli esordienti che con gli atleti delle categorie agonistiche, risultati che fanno ben sperare per il proseguo di questa stagione particolare” ha commentato Raimondi.

Nella categoria esordienti Andrea Capellini ha conquistato l’oro nei 50 e 100 pinne esordienti a1, nelle stesse gare Cesare Risoli si è aggiudicato il bronzo. Ha conquistato la medaglia d’argento anche la staffetta 4×50 mista esordienti composta da: Andrea Capellini, Bice Cavallini, Cesare Risoli e Christel Chiapponi.

Per le categorie agonistiche sono saliti sul podio i seguenti atleti: Ginevra Granelli ha conquistato la medaglia d’oro nei 50 e 200 monopinna 1°cat. Sofia Borreri oro nei 50 monopinna e argento nei 200 2° cat Sofia Masarati oro nei 50 monopinna e argento nei 200 3° cat Maria Croci oro nei 50 e 200 monopinna juniores Silvia Cima Politi argento nei 50 e 200 monopinna juniores Marta Irsonti oro nei 200 pinne 1° cat. Nicolò Fantoni argento nei 50 pinne 2° cat. Luca Bonelli oro nei 200 e bronzo nei 50 pinne 2° cat. Kevin Guglielmetti oro nei 50 pinne senior Henry Basha oro nei 50 monopinna 1° cat. Francesco Losi oro nei 50 monopinna 2° cat. Alessandro Vedovelli oro nei 200 e argento nei 50 monopinna 2° cat. Alberto Fattore argento nei 200 pinne senior Mattia Bazzoni oro nei 50 monopinna senior.

Si è aggiudicata la medaglia d’oro la staffetta 4×50 monopinna mista assoluta composta da: Marco Pietralunga, Mattia Bazzoni, Silvia Cima Politi e Sofia Masarati. Conquista l’Argento la staffetta 4×50 pinne mista assoluta composta da Andrea Rancati, Kevin Guglielmetti, Maria Croci e Sofia Borreri.

Hanno partecipato alla gara ottenendo ottimi riscontri cronometrici anche Matilde Grana, Alice Ferri, Giulia Gelmini, Julius Barattieri. Da segnalare anche le 2 vittorie dell’atleta master Claudio Bonelli nei 50 e 100 pinne con crono incoraggianti per gli imminenti campionati Italiani master. Il nuoto pinnato entra nel vivo della stagione agonistica, il 30 maggio gli agonisti saranno in gara a Modena al trofeo Internazionale della Ghirlandina mentre il prossimo fine settimana la Calypso schiererà 3 master ai campionati Italiani a loro riservati a Lignano Sabbiadoro.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà