Pioggia di medaglie per l’Atletica Piacenza al meeting Assoluto al Dordoni

21 Giugno 2021

Pioggia di medaglie per l’Atletica Piacenza al meeting Assoluti che si è tenuto ieri pomeriggio al Campus “Dordoni”, al quale hanno partecipato anche atleti di livello internazionale.

Sugli scudi Eleonora Nervetti, la velocista classe 2002 si conferma in ottima forma dopo gli ultimi ottimi risultati e coglie l’oro nei 100 metri femminili: Eleonora si dimostra molto sicura fin dalla prima serie, poi in finale trionfa con il tempo di 11”95, davanti a Laura Caleca dell’Atletica Verona ASD Pindemonte, seconda in 12”56, e a Gabriela Yeral Pignieri dell’Atletica Vicentina, terza in 12”64. Non da meno la coppia Giovanni TuzziElia Rebecchi, rispettivamente oro e argento nei 3000 metri maschili.

Grandi emozioni nei 400 ostacoli femminili, dove la campionessa delle Fiamme Oro Padova Ayomide Folorunso centra il suo miglior tempo stagionale di un centesimo vincendo la gara in 56”04. Alle spalle delle fortissima atleta, oro europeo nel 2017 in questa specialità, si piazza Vittoria Ferrari dell’Atletica Piacenza, per un ottimo argento con il tempo di 1’04”14, terza invece Alice Costosi dell’Atletica Reggio ASD in 1’05”51.

Argento anche per Paolo Montani nel lancio del disco Juniores con la misura di 30.73m, battuto soltanto da Lorenzo Crestani dell’Atletica Vicentina (49.01m), e per Sebastiano Labò nel lancio del peso Juniores con 14.01m, primo il 17.98m di Segond Musumary (Atletica Estrada). Bronzo per Lorenzo Cesena nei 400 ostacoli Uomini, che conclude la sua gara con il tempo di 53”74, alle spalle di Giulio Lutterotti dell’U.S. Quercia Trentingrana, oro con il tempo di 52”33, e di Giacomo Bertoncelli di Expandia Atletica Insieme Verona, argento in 53”41.

Bronzo anche per la staffetta femminile 4×100, con Fatou Diop, Silvia Colagrande, Valentina Bonelli e Virginia Mozzi, della squadra Atletica Piacenza C, arrivate terze in 57”50 dietro alla squadra del Pontevecchio Bologna A e al Cus Parma A e per la maschile con la squadra Atletica Piacenza A formata da Gabriel Palladini, Lorenzo Perazzoli, Samuel Adeleke e Leonardo Catelli, prima invece La Fratellanza e seconda Expandia Verona. Terzo posto, infine, per Leonardo Soldi, che con la misura di 5.66m vince il bronzo nel salto in lungo maschile dietro a Elias Vonella del Leonardo da Vinci (6.05m) e a Matteo Mazzetti del Pontevecchio Bologna (5.82m) e per Monia Harbi negli 800 femminili (2’20”55), prima Sara Dall’Aglio (Cus Parma) e seconda Anna Castellani (Atl.Rezzato). Si conclude così un meeting che ha portato al Campus “Dordoni” ben 437 atleti da tutta Italia, per un totale di 525 atleti-gara.

LA FOTOGALLERY DI CLAUDIO CAVALLI

© Copyright 2021 Editoriale Libertà