Olimpiadi, oggi la cerimonia di apertura. Il programma delle gare dei piacentini

23 Luglio 2021

Si avvicina il grande momento degli atleti piacentini protagonisti alle Olimpiadi di Tokyo. Nel nuoto, i riflettori si accenderanno domenica con Martina Carraro, genovese con radici nostrane a Ottone, che scenderà in vasca domenica nei 100 rana nelle eliminatorie in programma tra le 12 e le 14,30 italiane. Nella sua specialità, le semifinali sono in programma lunedì alle 3,50 italiane, mentre la finale si disputerà martedì alle 4,17 italiane.

L’avventura olimpica di Giacomo Carini, invece, prenderà il via lunedì con le eliminatorie dei 200 farfalla in programma nella sessione tra le 12 e le 14,30, dove il piacentino sarà uno dei due azzurri insieme a Federico Burdisso. In caso di qualificazione, semifinali martedì alle 4,35 italiane e finalissima mercoledì alle 3,49.

Capitolo-atletica. Andrea Dallavalle sarà di scena nel salto triplo, specialità che vedrà la qualificazione martedì 3 agosto alle 9 giapponesi (le 2 in Italia); due giorni dopo (giovedì 5 agosto), alle 4 italiane la finale.

Articolato, invece, il programma olimpico di Edoardo Scotti. Venerdì 30 luglio alle 13 italiane l’arquatese d’adozione sarà impegnato nella batteria della 4×400 mista, che vedrà la finale sabato 31 luglio alle 14,35 italiane. Domenica  1 agosto, invece, spazio alla batteria dei 400 metri (ore 3,45 italiane), con semifinale il 2 agosto (ore 13,05) e finale il 5 agosto alle 14. A chiudere il cerchio, la staffetta 4×400 maschile, con batteria il 6 agosto alle 13,25 e finale il giorno dopo alle 14,50 italiane.
Per quanto riguarda, infine, le Paralimpiadi, il canoista Esteban Farias sarà impegnato in acqua dal 3 al 5 settembre.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà