Simonetti a ZC: “Due settimane e sarò al top”. Cavalli: “Fiore, che gruppo”

04 Ottobre 2021

I “tormenti” di un Piacenza penalizzato da decisioni arbitrali negative e la grande rimonta del Fiorenzuola sono stati i temi principali della puntata di questa sera di Zona Calcio, andata in onda su Telelibertà. Come ogni lunedì, il programma si è occupato dell’analisi delle partite della domenica delle due squadre piacentine impegnate nel campionato di Serie C. Ospiti in studio il difensore del Piacenza Pierluigi Simonetti e il difensore del Fiorenzuola Tommaso Cavalli, che, insieme al conduttore Michele Rancati e ai giornalisti Paolo Gentilotti e Marco Villaggi, hanno parlato dei rispettivi match. Simonetti ha visto così il pareggio di Crema: “C’è rammarico per il risultato conseguito, abbiamo buttato due punti. Sul primo rigore non c’è nulla da dire, sul secondo sì. Sono contento per il mio rientro dopo tanto tempo e speravo di festeggiare con una vittoria, peccato, ora mi prenderò queste due settimane di sosta per ritornare al massimo”.

Tutt’altro umore in casa Fiorenzuola, vittorioso in rimonta contro il Lecco. “Noi affrontiamo tutte le partite nelle stesso modo e si è visto – ha detto Cavalli – è stata una bella partita, impegnativa, loro giocano molto bene, però con il passare dei minuti nella partita siamo venuti fuori e siamo stati bravi a ribaltare il risultato. Bruschi? È un giocatore importante per noi, lo ha dimostrato lo scorso anno e lo sta dimostrando, magari gli è mancato il gol, ma le prestazioni sono state sempre buone. Un piacere per me anche giocare con Guglieri, ma la nostra forza è il gruppo e tutti quelli che giocano danno il loro contributo. Siamo ripartiti bene perché ci conosciamo da un anno e anche i nuovi che sono arrivati stanno facendo bene, la società è sana ed è il posto ideale per crescere e mettersi in mostra”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà