Nuoto pinnato, 30 medaglie per la Calypso al trofeo internazionale “Ghirlandina”

03 Giugno 2022

Domenica 29 maggio di è disputato a Modena il 36° Trofeo internazionale della Ghirlandina, gara di nuoto pinnato velocità. La manifestazione si è svolta presso le piscine Dogali, in vasca da 50 metri all’aperto.

La giornata è stata caratterizzata da temperature rigide e pioggia che non hanno permesso ai tanti atleti iscritti di ottenere prestazioni di livello. La società piacentina della Calypso ha schierato 23 atleti ottenendo 30 medaglie.

Per la Calypso sono saliti sul podio i seguenti atleti della categoria esordienti: Pietro Zanelli oro nei 50 pinne e 100 monopinna, Andrea Capellini oro nei 100 monopinna e argento nei 50 pinne, Thais Cardenas argento nei 50 monopinna, Cesare Risoli oro nei 100 pinne e bronzo nei 50 monopinna.

Per quanto riguarda le categorie agonistiche le medaglie sono state guadagnate da: Henry Basha oro nei 100 e argento nei 50 monopinna 1° cat, Sebastiano Rossi oro nei 50 monopinna e 50 apnea, argento nei 100 monopinna 2° cat, Francesco Losi bronzo nei 50 monpinna 2° cat, Sofia Masarati argento negli 800 monopinna assoluti e bronzo nei 50 apnea jun, Marta Irsonti bronzo nei 400 pinne assoluti, Ginevra Granelli oro nei 100 monopinna e bronzo nei 200 2° cat, Sofia Borreri argento nei 100 e bronzo nei 200 monopinna 3° cat, Nicolò Fantoni argento nei 200 monopinna 2° cat, Alessandro Vedovelli argento nei 50 apnea e bronzo nei 50 monopinna 2° cat, Marco Pietralunga argento nei 50 apnea jun e bronzo nei 400 monopinna assoluti, Mattia Bazzoni bronzo nei 50 aonea senior, Andrea Rancati bronzo nei 50 pinne assoluti, Luca Bonelli bronzo nei 200 pinne 3° cat.

Medaglia di bronzo per la staffetta 4×50 monopinna under 18 femminile con Marta Irsonti, Ginevra Granelli, Giulia Gelmini e Sofia Borreri. Oro per la 4×50 monopinna assoluta maschile composta da Marco Pietralunga, Mattia Bazzoni, Andrea Rancati e Kevin Guglielmetti. Hanno gareggiato maturando esperienza anche Christel Chiapponi, Bice Cavallini, Matilde Grana e Claudio Bonelli.

Al termine della manifestazione la Calypso ha conquistato il 6° posto nella classifica a squadre vinta dalla Record team Bologna.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà