Nuoto pinnato, quattro medaglie per la Calypso ai campionati Italiani assoluti

06 Giugno 2022

Quattro medaglie e ottime prestazioni per gli atleti della Calypso ai campionati Italiani estivi assoluti che si sono disputati nella vasca da 50 metri di Lignano Sabbiadoro dal 3 al 5 giugno. I piacentini hanno preso parte alla manifestazione con 16 atleti della categoria assoluti e under 18.

Le medaglie sono state conquistate nelle gare a staffetta a testimoniare l’ottimo organico complessivo dei piacentini. Marta Irsonti, Ginevra Granelli, Giulia Gelmini e Sofia Borreri hanno conquistato la medaglia d’argento nelle staffette 4×100 e 4×200 monopinna under 18. Sebastiano Rossi, Henry Basha, Alessandro Vedovelli e Nicolò Fantoni hanno vinto la medaglia d’argento nella staffetta 4×100 e 4×200 monopinna under 18. Marco Pietralunga ha centrato la finale assoluta nei 50, 100 e 200 monopinna piazzandosi al quinto posto nei 50m, settimo nei 100 e ottavo nei 200 con buone prestazioni.

Sono riusciti a superare le batterie qualificandosi per la finale anche Nicolò Fantoni nei 50 apnea, 50 monopinna classificandosi al sesto posto in entrambe le gare. Mattia Bazzoni ha disputato lo spareggio per accedere alla finale dei 50 apnea non riuscendo a centrare l’obiettivo e chiudendo 9°, buone prestazioni sono giunte anche da Andrea Rancati, Kevin Guglielmetti, Maria Croci, Sofia Masarati, Enrico Zangrandi e Luca Bonelli.

“Abbiamo fatto un altro campionato qualitativamente buono” hanno commentato i tecnici Umberto Raimondi e Laura Galli. “Siamo una bella squadra, composta da ragazzi esperti che stanno aiutando i più piccoli a crescere ed i risultati si vedono”.

A inizio luglio la Calypso sarà impegnata a Napoli ai campionati Italiani di categoria dove difenderà il titolo di campione Italiano a squadre maschile.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà