Pesistica olimpica, Lorenzo Botti della Yama Arashi ottiene il pass tricolore

10 Giugno 2022

Piacenza torna ai campionati italiani di pesistica olimpica grazie a Lorenzo Botti, portacolori della Yama Arashi che nella recente prova di qualificazione ai Tricolori Juniores andata in scena a Piacenza ha ottenuto il pass per la rassegna nazionale che si terrà a Roma il 9 e 10 luglio.

Il 18enne piacentino (che ha iniziato ad allenarsi all’età di 13 anni) si è preso diverse soddisfazioni, centrando la qualificazione con prove valide di 82 chilogrammi di strappo e 110 chilogrammi di slancio, oltre a risultare il miglior “Sinclair”, indice che mette in rapporto anno di nascita, peso corporeo e peso sollevato.

Botti sarà l’unico piacentino in gara nella capitale, con Piacenza che dopo diversi anni torna a essere rappresentata nella manifestazione. In questi mesi, Lorenzo ha frequentato la classe quinta del liceo scientifico “Respighi” di Piacenza e la sua intenzione è proseguire gli studi con il corso di laurea in Economia Management dei mercati globali. Prima, però, un mese di allenamento per la preparazione ai Tricolori con obiettivo podio.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà